>>Se il medico non è presente in ospedale il paziente verrà visitato in “remoto”

Se il medico non è presente in ospedale il paziente verrà visitato in “remoto”

“Ospedali in rete col robot”. E’ quanto sta accadendo all’interno dell’Asst Ovest Milanese, autentica apripista a livello nazionale, nell’applicazione della tecnologia InTouch. L’installazione dei dispositivi di telemedicina pone le basi per quella che sarà una rete ospedaliera di condivisione e collaborazione del personale medico e infermieristico, con il risultato di una migliore assistenza ai pazienti.

“Il progetto nasce con l’intenzione di rispondere alle indicazione fornite dal Ministero della Sanità, ha spiegato Massimo Lombardo, circa l’importanza di contribuire, anche tramite l’innovazione digitale, a migliorare standard di salute per il cittadino, oltre che all’efficientamento delle risorse impiegate in campo sanitario”.

Questa rete si traduce grazie all’impiego della tecnologia InTouch Health. Il dispositivo, dedicato alla telemedicina,permette di eseguire televisite e teleconsulti anche multidisciplinari in tempo reale tra medico e paziente, integrando competenze diverse…

 

Il Giorno_Legnano

2017-02-06T10:43:41+00:006 Febbraio 2017|Telemedicina|